mercoledì 19 marzo 2014

Una torta speciale per la festa del papà - A special cake for the Father's Day

Oggi, per la festa del Papà, ho deciso di fare un piccolo regalo a mio padre. Ogni giorno torna a casa dall'ufficio per una breve pausa pranzo, e spesso le uniche cose che riesce a mangiare - sarebbe più appropriato dire divorare - sono gli avanzi del giorno prima, veloci da riscaldare per non perdere tempo.
 
Ma oggi vorrei che si godesse di più questa giornata, ecco perché gli ho preparato qualcosa non solo diverso dalle solite rimanenze del frigo, ma anche una ricetta che, per quanto rappresenti un classico, in casa mia non è stata mai fatta.
Una bella torta salata con verdure.
 
La torta salata può essere definito come quel piatto un po' "salvavita". Se uno non ha idea di cosa cucinare, basta comprare una bella sfoglia pronta (potete anche farla da voi, dipende dal tempo che avete a disposizione) e condirla a piacere.
Un'altra variante che trovo a dir poco deliziosa, oltre a quella che vi propongo oggi, è a base di porcini, speck e formaggio. Insomma, potrete davvero esprimere al massimo la vostra fantasia.
 
Ecco come procedere per realizzare la torta salata con verdure
 
Ingredienti
 
- 1 rotolo di pasta sfoglia (comprata o realizzata da voi)
- Mezzo peperone rosso
- Mezzo peperone giallo
- 2 zucchine
- 10 pomodorini ciliegini
- Mezzo broccolo
- 1 cipolla
- 80 g di spinaci (van bene anche quelli surgelati)
- 1 uovo
- Parmigiano
- 1/4 bicchiere di latte
- Sale
- Pepe
- 3 cucchiai di olio d' oliva
 
Procedimento
 
Se volete realizzare da voi la pasta sfoglia, ecco cosa fare:
 
Ingredienti: 250 g di farina 00, 150 ml d'acqua fredda, 250 g di burro, 1 pizzico di sale.
 
Come procedere: disponiamo la farina a fontana con al centro l'acqua fredda ed impastare il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo ed un po' colloso. Otteniamone un panetto, realizziamo la classica croce al centro, avvogliamolo nella pellicola trasparente e poniamolo a riposare in frigo per almeno 20/30 minuti.
 
Passato questo tempo, tiriamo fuori il nostro impasto dal frigo e stendiamolo in modo da ottenere una croce con il mattarello su una superficie infarinata. Dopo di chè poniamo al centro del panetto il burro freddo. Chiudiamo i quattro lati della sfoglia sopra al pezzo di burro, facendo una sorta di fagotto.
 
Iniziamo dunque a stendere il tutto con il mattarello sul piano infarinato, fino ad ottenere una sfoglia di forma rettangolare di circa 20x40 cm.
Pieghiamo il risultato tre volte su sé stesso e lo arrotoliamo nella pellicola, per poi porlo in frigo per 30 minuti.
 
Bisogna ripetere questa operazione per circa 5 volte, facendola riposare ogni volta in frigo per una mezz'oretta.
 
Ora forse vi sarà chiaro il mio consiglio di usarne una già pronta . . . come vedete si tratta di un procedimento piuttosto lungo.
 
In ogni caso, una volta realizzata (o comprata) la nostra sfoglia, procediamo con la preparazione della torta salata.
 
Tagliamo finemente la cipolla e poniamola a rosolare con l'olio in una padella piuttosto capiente. Come comincia ad imbiondirsi, aggiungiamo il broccolo tagliato in ciuffetti e i peperoni tagliati a cubetti. Lasciamo cuocere per 5-7 minuti e aggiungiamo anche le zucchine a rondelle e i pomodorini tagliati in spicchi e privati di semi. Dopo altri 5 minuti circa aggiungiamo anche gli spinaci (direttamente se surgelati o precedentemente bolliti per pochi minuti se freschi).
 
Mentre le verdure ultimano la cottura, in una tazza rompiamo l'uovo e lo sbattiamo con due cucchiai abbondanti di parmigiano ed il latte. Versiamo il tutto nella padella con le verdure con l'aggiunta di sale e pepe e mescoliamo per amalgamare bene il tutto.
 
Una volta pronte le verdure, prendiamo una teglia ed adagiamoci sopra della carta da forno con sopra la nostra pasta sfoglia. Assicuriamoci che i bordi della pasta siano abbastanza alti. Bucherelliamo il fondo con una forchetta e versiamoci dentro le verdure. Ripieghiamo dunque i bordi della torta e cospargiamo la superficie con una dose abbondante di parmigiano. Inforniamo poi a 180° per 45 minuti circa.
 
Ed ecco pronta la nostra torta salata alle verdure !
 

 
Speriamo Papà Bovo gradisca !
 
Alla prossima e . . . Auguri a tutti i Papà !
 



 
Beatrice B.
 
Today, on the Father's Day , I decided to make a small gift for my dad. Every day, he comes home from the office for a short lunch break, and it happens very often that the only thing he can eat is the leftovers food from the day before, quick to heat up, in order to save time.
 
But today I wish he can have a proper lunch, that's why I prepared something  different. A lovely vegetables pie.
 
This kind of pie could be defined as a "lifesaving dish". If you don't have any idea about what to cook for dinner or lunch, you just have to buy a ready puff pastry (if you wish so, you can also make it on your own, but it will take longer) and season it as you prefer.Another delicious way to season it, in addition to the one that I am proposing today, is the one with mushrooms, speck and cheese. Basically, you can really use your immagination.
 
Here's how to make the pie with vegetables
 
Ingredients 
- 1 roll of puff pastry (bought or made ​​on your own)
- Half red pepper
- Half yellow pepper
- 2 courgettes
- 10 cherry tomatoes
- Half broccoli
- 1 onion
- 80 g of spinach (you can use the frozen ones)
- 1 egg
- Parmesan
- 1/4 cup of milk
- Salt
- Pepper
- 3 tablespoons of olive oil
 
Process
 
If you want to make the pastry on your own, here's what to do:
Ingredients: 250 g of White flour 00, 150 ml of cold water, 250 g of butter , 1 pinch of salt.
How to proceed: tahe the flour making a well in the center, and pour in the cold water. Mix it in order to get a smooth and sticky dough. Make a ball and
realize the classical "cross" in the center using a knife and wrap it in the cling film, then place it in the fridge for at least 20/30 minutes.
After this time, pull the dought out from the fridge and roll it out with the rolling pin on a floured surface, in order to obtain a sort of cross. After that, put the butter on the center of the dough. Then close the four sides of the dough above the piece of butter.

So begin to roll the dough out with a rolling pin on a floured surface until you obtain a rectangular sheet of about 20x40 cm .
Bend the result three times on itself and rolled it up in the cling film, then place it in fridge for 30 minutes.
You have to repeat this operation for about 5 times, remember to let it stand in the fridge for half an hour each time.
Now you will probably understand better my advice to use a ready puff pastry . . . as you can see you need a lot of time to make it on your own.
 
In any case, once you have made ​​(or bought) the puff pastry, just proceed with the preparation of the vegetable pie.
Cut the onion and brown it in the oil in a large frying pan. Then add the broccoli and diced peppers. Let them cook for 5-7 minutes then add the courgettes chopped into rings and the cherry tomatoes cut into wedges and without seeds.
After another 5 minutes, add the spinaches (if they're frozen,put them directly in the pan, if fresh, previously boile them for a few minutes) .
While the vegetables are cooking, take a cup and break in the egg and whisk it with two tablespoons of Parmesan cheese and with the milk.
Pour everything into the pan with the vegetables adding salt and pepper. Stir and mix it well .
Once the vegetables are ready, take a baking tin and put in the puff pastry with a sheet of baking paper over. Make sure that the edges of the dough are quite high. Make some holes with a fork at the bottom of the pastry and pour the vegetables inside. Then, turn the edges of the cake  down and sprinkle the surface with a generous amount of parmesan cheese.
Then bake it at 180 ° for about 45 minutes .
 
And here is the vegetables pie !
 
Hopefully Dad will appreciate it . . .
 
Stay tuned and . . . Happy Father's Day !
 
Beatrice B.

Nessun commento:

Posta un commento